4 Motivi per cui un sito non si posiziona bene su Google e come renderlo visibile

11 Mar, 2020

Condividi su:

Ti sei mai cercato su Google? E non mi riferisco all'assicurarsi che quelle foto delle vacanze non compaiano nei risultati delle immagini di Google - intendo dire cercare su Google il sito web della tua azienda. Cosa ti compare? E non solo quando digiti il nome della tua azienda o l'URL, ma anche i termini che i clienti del tuo quartiere usano per trovare un'azienda come la tua online? "Negozi di abbigliamento vicino a me", "Compra integratori proteici online", "La migliore tazza di caffè di Bologna". 

Dai termini che i clienti che conoscono la tua azienda usano per trovare i suoi orari di apertura, a quelli che le persone scrivono quando hanno voglia di provare qualcosa di nuovo; se la tua strategia di Digital Marketing non copre queste cose, il tuo sito web semplicemente non verrà trovato. In fine, non è questo lo scopo di avere un sito web? Per aiutarti con la tua strategia di Marketing Digitale: Ecco 3 motivi comuni per cui le aziende e i siti web non possono essere trovati online.

1° Anche Google non ti trova

Se digiti l'indirizzo esatto della homepage del tuo sito web in Google e il tuo sito web non appare come primo risultato, allora qualcosa è andato molto storto con la strategia SEO del tuo sito web. La soluzione più probabile a questo problema è che il tuo sito web non può essere trovato da Google e da altri motori di ricerca.

Questo problema è l'equivalente del Marketing Digitale degli Smartphone Blackberry degli ultimi 5 anni — nessuno ha la minima idea che esistano. Qualsiasi attività che non può essere trovata su Google non può affermare di avere una strategia di Marketing Digitale adeguata. Fortunatamente con i consigli giusti e un piccolo aiuto, il problema può essere risolto facilmente. 

La soluzione: Aiuta i Googlebot! 

Ogni secondo, ogni giorno, le applicazioni software di Google, note come GoogleBots, note anche con il nome meno accattivante di ragni o crawler, scansionano milioni di siti web in tutto il mondo per trovare e ordinare le loro informazioni, in modo che Google possa elencare questi siti web come risposte alle richieste di informazioni. Se il tuo sito web non appare quando digiti il suo URL esatto in Google, i GoogleBot non l'hanno ancora trovato o non riescono a capire o a leggere il suo contenuto.

Per risolvere questo problema è necessario concentrarsi sulla SEO tecnica del proprio sito web. Una delle prime cose da fare è inviare una mappa del sito a Google. Questo farà in modo che i Googlebots trovino il tuo sito web, questa è una soluzione comune per il problema di un sito web che non appare nei risultati di ricerca di Google.

2° I nuovi clienti non riescono a trovare il tuo sito web

Un'azienda online può avere un sito web eccellente, ma il Marketing Digitale non è così semplice come far apparire il tuo sito come il risultato principale quando qualcuno digita il nome della tua azienda. A meno che tu non sia un marchio importante come Coca-Cola Apple o Chanel, i termini di ricerca che i potenziali clienti utilizzano per trovare il tuo sito o i prodotti non saranno specifici per il marchio o il prodotto. 

Anche con molti grandi marchi i consumatori tendono ad usare termini più ampi per trovare quello che cercano: secondo la funzione di parole chiave di rankingCoach, quando la maggior parte delle persone cerca una vacanza low-cost negli USA sono molto più propensi a digitare voli economici quando cercano voli a basso costo che il nome delle compagnie aeree più piccole come Virgin America. Mentre il marchio principale Jetblue ottiene circa lo stesso numero di ricerche del termine "voli economici".


Termine

       Jetblue 

     Voli Virgin America 

   Voli economici

Media delle ricerche mensili   

       4090000

     27100

   4090000

Difficoltà di posizionamento per il sito web delle piccole PMI

       Difficile

     Difficile

   Difficile


Cifre tratte dalla funzione parole chiave di rankingCoach 


L'azienda con la parola chiave più conveniente per le sue dimensioni raggiungerà il maggior numero possibile di clienti. Devi essere sicuro di poter essere trovato per le migliori condizioni di valore nel tuo settore e questo è sempre molto di più che il nome della tua azienda. Anche se Jetblue ottiene molte ricerche per il suo nome, può ottenerne il doppio avendo anche le prime posizioni per il termine voli economici. È facile capire come ottenere le prime posizioni per 5 o anche 10 frasi con un volume di ricerca così elevato può portare a milioni di visitatori in più.  

La soluzione: Ottimizza il tuo sito per la migliore parola chiave con gli strumenti SEO

Quando andiamo sui motori di ricerca come Google per trovare qualcosa da comprare online, il motivo per cui alcune pagine del proprietario del sito appaiono spesso non è perché hanno un sito web costoso con un sacco di grafica appariscente, infatti un design troppo complicato del sito web può danneggiare il posizionamento sui motori di ricerca, in quanto una codifica come flash e contenuti video mal etichettati può rendere impossibile a Google di individuare le parole chiave nascoste nel contenuto appariscente.

La stragrande maggioranza dei siti web che hanno il miglior posizionamento su Google, ci sono arrivati utilizzando gli strumenti Keyword per mirare alle parole chiave e alle frasi di maggior valore, e quindi ottimizzando il loro sito web per queste parole chiave per assicurarsi che siano presenti sulle pagine rilevanti e che possano essere facilmente accessibili e indicizzate da Google. I marketer digitali di successo non cercano di indovinare queste frasi, ma utilizzano gli strumenti delle parole chiave per assicurarsi che il loro sito sia ottimizzato per le frasi più popolari per le quali si posizionano realisticamente. 

Per ottenere questo risultato, dobbiamo trovare un equilibrio tra il volume di ricerca delle parole chiave e la competitività delle parole chiave. L'applicazione rankingCoach ha una funzione di ricerca di parole chiave che suggerisce parole chiave ad alto volume insieme ad una valutazione della loro difficoltà di posizionamento. Con l'aiuto dei video tutorial l'utente può ottimizzare il proprio sito web per le frasi di posizionamento più recenti e migliori e adattarle e modificarle di conseguenza man mano che le tendenze delle parole chiave vanno e vengono. In questo modo i nuovi clienti saranno sempre in grado di trovare il tuo business con tutte le parole chiave migliori. 

Bentornati alla parte 2 delle quattro ragioni per cui nessuno può trovare la tua azienda o il tuo sito web online 


3° Nessuno nel quartiere può trovarti

Gli ultimi adolescenti che hanno preso in mano una rubrica telefonica e l'hanno usata per trovare un posto dove consegnare la pizza probabilmente lo hanno fatto durante l'apice della carriera di Britney Spear - ma al giorno d'oggi non sono solo i giovani a essere perplessi da quelle grandi e polverose rubriche: Il 97% di tutti i consumatori va online per trovare un'attività locale. Molte di queste attività locali non vengono trovate dai clienti nelle liste standard perché la SERP è molto più di un semplice elenco di meta-titoli e descrizioni. Lasciate che vi mostri cosa intendo:

Torni a casa dal lavoro troppo tardi per cucinare e decidi di ordinare una pizza. L'ultimo posto che hai provato non è stato un granché, quindi vai su Google e inserisci qualcosa tipo "Pizza sottile all'italiana vicino a me" o "consegna gratuita di pizza in padella". Il primo posto che probabilmente guardi nella pagina dei risultati non è il Serp -- è Google maps, scegli quattro posti che non sembrano troppo lontani e vai su Yelp o Tripadvisor per leggere alcune recensioni. 


Tutte le pizzerie locali che non sono su quella mappa, o forse hanno un sacco di recensioni negative, non venderanno molte pizze quella sera! Questo è un altro motivo per cui un sito web o un'azienda non verrà trovato.

La soluzione: Ordina il tuo SEO locale

Hai risolto i primi due problemi, il tuo sito web compare nei risultati di Google per le parole chiave più convenienti e hai un sito web ben costruito che è ottimo tecnicamente per la SEO. Ora dobbiamo portare le persone del tuo quartiere nel tuo negozio o ristorante. 

Quando si trova un'azienda locale online, molti clienti visitano il suo sito web, ma altri possono semplicemente cercarne gli orari di apertura e la posizione sulle directory locali o sulle mappe online, e andare a controllare di persona. Per essere sicuri di essere trovata, un'azienda locale ha bisogno di un'efficace strategia di SEO locale per assicurarsi che il sito web e i dettagli dell'azienda abbiano una grande visibilità sulle mappe online e che le directory siano presenti in tutte le directory importanti, tra cui Yelp, Pagine Gialle, Google My Business. Oltre a questo, hanno bisogno di un profilo di recensione online positivo. Avere questo farà più che attrarre visitatori in quelle directory: questi elenchi influenzano anche i risultati principali di Google per le pagine aziendali standard e le pagine di Google Maps. Creando questa presenza, il proprietario di un sito aumenta la visibilità del suo sito nelle ricerche locali.

 

Trovare tutte le directory giuste per la propria azienda, tenere aggiornati tutti gli elenchi delle directory locali e la corrispondenza di revisione dei clienti può richiedere molto tempo. Le aziende devono essere presenti in almeno 20 elenchi locali per iniziare a costruire un'adeguata presenza di SEO locale. Fortunatamente, le applicazioni di marketing locale come rankingCoach 360 possono trovare e scansionare tutte le directory locali rilevanti per la tua azienda e aggiornare tutte le tue pagine aziendali simultaneamente con pochi clic. Che si scelga il modo più semplice e veloce, o l'opzione più dispendiosa in termini di tempo per trovare le directory giuste e inserire manualmente le pagine, la creazione di una presenza SEO locale onnipresente e coerente farà in modo che la tua azienda sia trovata dai clienti del tuo quartiere.

4°  Il tuo contenuto SEO è in competizione con se stesso

Un altro motivo per cui un sito web non viene trovato su Google si riconduce a un altro tipo di problema che riguarda i contenuti del sito, in particolare, troppi contenuti sbagliati. Questo potrebbe essere il sabotaggio delle possibilità di posizionamento del tuo sito web. Questo accade normalmente per uno dei due motivi:

Contenuti Duplicati

Tutti i contenuti delle tue pagine che vuoi classificare dovrebbero avere un contenuto unico. Nessuna di queste pagine dovrebbe, nel mondo di Google, essere condivisa: 

Blocchi sostanziali di contenuti all'interno o tra i domini che corrispondono completamente ad altri contenuti o sono sensibilmente simili".

Preso da Guida di ricerca di Google

Se i lunghi passaggi di testo sono identici, i motori di ricerca puniranno una o tutte le pagine dando loro un ranking inferiore o non classificandole affatto.

Troppo pochi obiettivi di parole chiave SEO

In secondo luogo, un sito web può spingere le proprie pagine fuori dalle classifiche se la sua strategia di contenuto crea troppe pagine del sito che inseguono le stesse parole chiave. Per esempio, una gioielleria online cerca di ottimizzare il termine "orologi retrò" pubblicando un articolo del blog incentrato su una parola chiave dal titolo "I cinque migliori orologi retrò" e poi cerca di ottenere una classifica di più pagine pubblicando un altro articolo dal titolo "sei punti chiave degli orologi", concentrando troppi articoli sulle stesse parole chiave il creatore del contenuto non otterrà il meglio dal suo contenuto.
Entrambe le pagine potrebbero impedirsi a vicenda di classificarsi. Oppure questo tempo speso per il secondo articolo, che non si classifica così bene, potrebbe essere speso meglio per creare contenuti che si rivolgono ad altre parole chiave.

La soluzione: Combina e rielabora i contenuti

La soluzione per due articoli che competono tra loro, soprattutto se uno si classifica bene, e l'altro no, è aggiungere il contenuto del secondo articolo al primo per creare un pezzo più autorevole. Un articolo lungo su un argomento ha molte più possibilità di classificarsi rispetto a due più brevi.

Se una delle tue pagine si classifica e l'altra no, spesso è più facile migliorare la classifica dell'articolo che già si classifica, e una pagina di prima pagina di classifica porterà sempre più traffico verso un sito web rispetto a due pagine che si classificano entrambe, ma molto più indietro nelle pagine dei risultati. 

Se non sei ancora sicuro se i tuoi contenuti sono duplicati, consulta le linee guida sui contenuti duplicati di Google per capire meglio ciò che conta. Trova quindi quelle pagine del tuo sito web che condividono lunghi passaggi di un testo identico o molto simile e riscrivi queste sezioni in modo che siano formulate in modo completamente diverso. 

Se per qualche ragione devi mantenere un contenuto duplicato, assicurati di aggiungere dei tag canonici che puntino all'articolo più importante. ( Puoi leggere di più sui contenuti canonici qui). Questo farà in modo che la versione preferita mantenga la sua classifica - così più persone troveranno il tuo sito web. 


Speriamo che questi quattro consigli ti abbiano aiutato a risolvere alcuni problemi!

Hai bisogno di una mano con la tua SEO tecnica, la strategia delle parole chiave e il marketing locale?

Se stai cercando, non solo di essere trovato su Google, ma anche di ottenere le prime posizioni per le parole chiave più importanti, perfeziona la SEO tecnica del tuo sito web e crea un formidabile profilo SEO Locale: La App rankingCoach può mostrarti come fare tutte queste cose e molto altro ancora, il tutto ad un prezzo mensile imbattibile.

Per saperne di più sulla App di Marketing Digitale rankingCoach 

Per ulteriori articoli sul Marketing Digitale, consulta il sito: 

I consigli di marketing digitale del mese di RankingCoach 

Suggerimenti sui contenuti SEO per il tuo sito da Lennon e McCartney

Informazioni su Google Ads e sulle campagne della rete di ricerca di Google


Condividi su:

Assicurati il tuo
account personale gratuito ora!