Come scrivere un buon contenuto SEO

Ottenere le prime posizioni nei motori di ricerca con la SEO non è come premere un interruttore. Non importa quanto denaro spendi su un software SEO, non puoi ottenere le prime posizioni senza il giusto contenuto del sito. Dopotutto, sono i contenuti che vengono classificati. Anche i contenuti fanno parte della SEO. Molte buone pratiche per la scrittura di contenuti sono anche buone pratiche per la SEO. Per ottenere le prime classifiche con la SEO è necessario sapere come scrivere buoni contenuti SEO. Se stai cercando di capire come farlo, sei arrivato nel posto giusto. 

Trova le parole chiave giuste per i contenuti SEO

Quando si scrivono contenuti per la SEO, le parole chiave devono essere prese in considerazione nel processo di creazione dei contenuti fin dall'inizio. Parole chiave ben scelte devono costituire la base di un buon contenuto SEO. Il primo passo per farlo è trovare parole chiave di buon valore da indirizzare. Sono necessarie parole chiave con un elevato volume di ricerca, ma non troppa concorrenza.

Queste parole chiave devono anche essere una buona corrispondenza per i tipi di intenzioni di ricerca che il tuo contenuto sta cercando. Se stai scrivendo contenuti per le pagine dei prodotti, questo può essere semplice come trovare la migliore combinazione di parole per descrivere il tuo prodotto, per esempio, un negozio online di abbigliamento da cucina potrebbe aver bisogno di scegliere tra Affettatrice per pizza, Tagliapizza e Coltello da pizza e poi scegliere una frase aggiuntiva per indicare l'acquisto su internet, l'acquisto, online, la consegna gratuita, ecc.

Ma i contenuti SEO non servono solo a guidare le vendite immediate,ma possono anche essere utilizzati per stabilire un rapporto che alla fine porterà a vendite online o a una visita al tuo negozio. Questo è uno dei motivi principali per cui molti siti web aziendali hanno un blog. Ogni giorno i ricercatori digitano ogni giorno tutti i tipi di query nei motori di ricerca che sono collegati a temi, argomenti e problemi legati al tuo business. I marketer si riferiscono a questa strategia come Content Marketing. Per creare un buon contenuto SEO per questi scopi è necessario trovare le domande che la gente fa ai motori di ricerca che sono collegati ai tuoi prodotti a cui il tuo sito può fornire una buona risposta

Per esempio, un sito web che vende corde per chitarra negli Stati Uniti può vedere su Google tendenze che una domanda popolare correlata è "come legare le corde per chitarra". Questo è un classico problema che hanno le persone che comprano corde per chitarra. Questa frase può costituire la base di un articolo ben scritto su come legare le corde di chitarra, accompagnato da immagini utili e forse un video incorporato dal canale Youtube del sito. Alcune delle persone che cercano la risposta avranno già abbastanza corde per l'occasione, ma quando si romperanno, sapranno dove trovare un nuovo set. La funzione di ricerca delle parole chiave in rankingCoach rende tutto questo facile, mostrando il volume medio di ricerca di frasi e le possibilità del tuo sito di classificarle. 

H1 e URL per i contenuti SEO

H1 significa dimensione del titolo 1, si riferisce al carattere del titolo più grande della pagina, che spesso è riservato al titolo/intestazione di un pezzo di scrittura. I titoli sono sempre importanti per i contenuti, ma ancora di più quando si tratta di SEO. È una posizione chiave per le parole chiave. Le parole chiave principali dovrebbero essere presenti nell'H1. Se il tuo articolo sta rispondendo a una domanda che gli utenti stanno digitando nei motori di ricerca, questo potrebbe essere anche il luogo in cui hai posto quella domanda, quindi per il nostro precedente esempio l'H1 potrebbe essere

Scelta A: Come legare le corde della chitarra

Scelta B: Guida alla chitarra: Come legare le corde della chitarra

Scelta C: Guida alla legatura delle corde per chitarra

È necessario assicurarsi che il titolo contenente le parole chiave sia anche attraente per il lettore. Gli H1 giocano un ruolo importante per attirare i clic all'articolo. Spesso è la prima cosa che l'utente legge dall'articolo quando è collegato ad altre pagine e condiviso sui social media. Attira anche il lettore alla lettura dell'articolo stesso. 

IMPORTANTE: Se l'H1 che digiti nel tuo CMS è anche impostato per generare l'URL, assicurati di utilizzare solo caratteri che Google accetta per gli URL. Puoi saperne di più nell'articolo sugli URL SEO friendly. Oltre ad essere un posto importante per le parole chiave, l'URL apparirà nella pagina dei risultati dei motori di ricerca della pagina, che è un altro motivo per cui il tuo titolo deve essere accattivante e cliccabile. 

H2 per i contenuti e la pianificazione SEO

Se sei una di quelle persone che sono riuscite ad evitare di scrivere un piano per i loro articoli, mi dispiace dire che la tua corsa all'evasione è finita. Pianificare la tua scrittura non solo la renderà migliore e più facile, ma potrà anche migliorare la tua SEO.  Abbiamo stabilito che quando si scrive un contenuto per risolvere le domande dei cercatori, il titolo principale (titolo H1) deve incorporare la domanda. L'H2 costituisce il sottotitolo dell'articolo. Possiamo utilizzarle per dividere l'articolo nelle diverse fasi di risposta alla H1:

H1: Come legare le corde della chitarra

H2: Rimozione delle vecchie corde

H2: Attaccare le nuove stringhe
H2: Accordatura della chitarra

Oppure possiamo aggiungere mini domande legate all'argomento trattato nell'H1:

H1: Come legare le corde della chitarra

H2: Come legare le corde di chitarra elettrica 

H2: Come legare le corde della chitarra acustica 

H2: Come rimuovere le corde della chitarra

H2: Come disporre delle corde di chitarra

Queste domande sono collegate alla prima domanda, in modo da fornire agli utenti ancora più valore di contenuto. Contengono le parole chiave di cui abbiamo bisogno e possono essere classificate anche per le domande di sottotitolo. 

Come puoi vedere, dedicando un po' più di tempo alla ricerca, pensando al tuo H1 e H2, rendiamo molto più semplice la strutturazione delle idee e la scrittura dei nostri contenuti.  Il che a sua volta crea dei buoni contenuti SEO. 

Hai bisogno di aiuto per ottimizzare il tuo sito e i contenuti per la SEO?

rankingCoach 360 conducts a full SEO audit of your website and shows you with step by step video tutorials on how to create a professional digital marketing strategy for your website. 

Prova gratuita di 7 giorni con rankingCoach

Per saperne di più sul marketing digitale, consulta il sito: 

Fondamenti della SEO: Cosa sono le pagine doorway e come influenzano il tuo posizionamento su Google?

Cosa significano i messaggi di errore 404 per la SEO del tuo sito

Ottimizza le tue chiamate all'azione per le vendite

Ottieni il successo online

Con l’App di Marketing Digitale per le piccole e medie imprese

SCOPRI DI PIÙ
Coupon: 75 € Buono di benvenuto
Coupon: 75 € Buono di benvenuto
Blog upsell - directories

07 Dec, 2020